PROROGA PROTOCOLLO ANTICOVID


Per il settore privato è stato firmato il nuovo protocollo tra aziende e sindacati il 4 maggio che ha confermato l'obbligo dell'uso delle mascherine sui luoghi di lavoro quando si tratta di spazi condivisi, anche all'aperto.


Tale protocollo è stato prorogato fino al 30 giugno.


Il protocollo del 6 aprile 2021 è ritenuto un valido strumento di prevenzione anche dopo la cessazione dello stato di emergenza, dato che ancora oggi c'è la necessità di contrastare la diffusione del COVID - 19.


L'utilizzo della mascherina chirurgica continuerà a essere obbligatorio sia al chiuso che all'aperto, eccetto per le attività svolte in condizioni di isolamento. Il protocollo qualifica come Dispositivi di protezione individuale le mascherine, imponendone come conseguenza l'uso in caso di condivisione degli ambienti di lavoro e di riunioni in presenza.


Il protocollo detta inoltre disposizioni per quanto riguarda la compresenza dei lavoratori e la gestione degli spazi comuni, la sanificazione e la pulizia, il ricorso allo smart working e la gestione delle persone positive in azienda o il rientro dopo la malattia.


Entro il 30 giugno ci sarà un nuovo incontro per verificare l'opportunità di apportare aggiornamenti al protocollo in relazione all'evoluzione dell'epidemia.


In allegato il Protocollo.

Protocollo 6 aprile 2021
.pdf
Download PDF • 301KB





82 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti