SOSPENSIONE VERSAMENTI DEI CONTRIBUTIVI DICEMBRE 2020: LE ISTRUZIONI INPS


Con il Messaggio del 23 dicembre 2020, n. 4840 l’INPS, a seguito delle novità introdotte sensi dell’articolo 2 del Decreto Legge 30 novembre 2020, n. 157, fornisce le istruzioni operative per la corretta gestione della sospensione dei versamenti contributivi.

Il provvedimento specifica l'operatività delle diverse Gestione interessate e le correlate istruzioni contabili, nonché le precisazioni relative al rilascio dei documenti unici di regolarità contributiva (Durc) per l’erogazione dei contributi a favore dei settori del turismo e della cultura.


Alle aziende interessate alla sospensione dei versamenti contributivi a causa dell’emergenza epidemiologica da COVID – 19, l’istituto provvederà all’attribuzione del codice autorizzazione “ 4X”.

Il codice di autorizzazione potrà essere visualizzato sul “Cassetto previdenziale Aziende”.

I versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali oggetto della sospensione sono quelli con scadenza nel mese di dicembre 2020.


Aziende con dipendenti iscritti alla Gestione pubblica

Le aziende con natura giuridica privata, con dipendenti iscritti alla Gestione pubblica, cui è stato attribuito il codice autorizzativo “4X”, dovranno trasmettere nei termini il flusso Uniemens ListaPosPA del mese di novembre 2020, indicando la quota di contributi sospesi nei rispettivi elementi dedicati alla sospensione contributiva, relativamente alle gestioni di iscrizione del lavoratore.


Aziende con natura giuridica privata che inviano le denunce di manodopera agricola dei lavoratori iscritti alla sezione agricola del Fondo Pensioni Lavoratori Dipendenti (FPLD)

Le aziende agricole che si avvalgono della sospensione dei versamenti sono tenute a presentare apposita domanda utilizzando i servizi on-line. La disponibilità della domanda telematica sarà resa nota con specifica comunicazione nel “Cassetto previdenziale Aziende Agricole”. A tali aziende verrà attribuito il codice autorizzazione “4Y”.


Durc per l’erogazione dei contributi a favore dei settori del turismo e della cultura

L’articolo 12, comma 5, del Decreto Legge n. 157/2020 ha disposto per i settori del turismo e della cultura che i documenti unici di regolarità contributiva (Durc) in corso di validità alla data del 29 ottobre 2020 conservino la loro validità nel periodo compreso tra il 30 ottobre 2020 e il 31 gennaio 2021.


Si ricorda, infine, che per le Gestioni sopra indicate e per tutte le altre per le quali nel periodo di sospensione non sono previste scadenze di versamento riferite alla contribuzione corrente, la sospensione opera per i versamenti relativi ai piani di rateazione concessi dall’Istituto.


Messaggio 23 dicembre 2020,n. 4840
.pdf
Download PDF • 116KB

12 visualizzazioni0 commenti
Esecutivo_Logo_LaborTre.png

Scarica la nostra Brochure

Labortre Studio Associato

info@studiolabor.eu

0444870670

Via Vecchia Ferriera, 57
Vicenza, 36100
Italia

Orari di apertura:

da Lunedì a Venerdì 

dalle ore 08.30 alle ore 13.00

e dalle ore 14.00 alle ore 17.30.

Mercoledì chiuso al pubblico.

  • Facebook Icona sociale
  • LinkedIn Icona sociale