top of page

DECRETO LAVORO: ESONERO CONTRIBUTI IVS


La Legge di Bilancio 2023 ha reintrodotto, per i periodi di paga dal 1° gennaio 2023 al 31 dicembre 2023, l’esonero sulla quota dei contributi previdenziali riconosciuto ai lavoratori dipendenti, con esclusione dei lavoratori domestici. La norma ha fissato l’esonero nella misura del 2% se la retribuzione imponibile ai fini contributivi non eccede l’importo mensile di 2.692 euro e nella misura del 3% se la medesima retribuzione non eccede l’importo mensile di 1.923 euro.

Il Decreto Lavoro interviene stabilendo che per i periodi di paga dal 1° luglio 2023 al 31 dicembre 2023 l’esonero sulla quota dei contributi previdenziali IVS a carico lavoratore sia incrementato di 4 punti percentuali, senza ulteriori effetti sulla tredicesima mensilità.


In particolare, fermi restando i limiti di retribuzione imponibile, l’esonero è rispettivamente pari al 6% e 7%, senza effetti sul rateo di tredicesima.


Di seguito una tabella riassuntiva:

In allegato il Decreto Lavoro

Decreto Legge 4 maggio 2023,n. 48
.pdf
Download PDF • 2.54MB

49 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page